Caro Giovanni, grazie per questo commento. Rispetto la sua considerazione, ma ci tengo a dire che chi ha abitudine con la risata incondizionata come pratica, ride forzatamente forse i primi 30 secondi. Poi accade la bellezza e proprio quando non ci sarebbe niente da ridere, ti ritrovi a farlo genuinamente, riscoprendo in te una forza e un'autenticità, una verità, che sono davvero grandi. Questa pratica sta facendo un gran bene a migliaia di persone in tutto il mondo ed è anche semplicissima e alla portata di tutti. Credo che Giovanni stia vivendo un cambiamento progressivo giorno dopo giorno grazie alla sua risata riscoperta. E ogni giorno è una pulizia di qualcosa di cui si sta liberando, forse, e verso qualcosa di bello che sta riscoprendo in sé. Grazie ancora per la possibilità di risponderle. Grazie.